Wew! Finita anche la terza e penultima settimana!
Ho misurato oggi il mio girovita: 75! Essere rimasta a 75 (74, 9 a dir la verità) è una conquista visto che il weekend ho mangiato e sopratutto bevuto troppo. Tra fritto misto, fondue e parecchio vino bianco ho esagerato. E il mio corpo e l’ha fatto capire: sono stata male due giorni: nausee e crampi addominali. Ormai è da parecchio che mi impegno a mangiare sano e credo che il mio corpo mi aiuti quando sgarro eliminando il più in fretta possibile le sostanze “nocive”. Infatti spesso quando mangio troppo ho problemi di stomaco.
Inoltre stamattina, guardandomi allo specchio, mi sono vista meglio rispetto a venerdì. E questo ha aiutato, mi sentivo così gonfia negli scorsi giorni!
Il mio prossimo obiettivo per la settimana, oltre a tornare a 74 cm, sarà quello di riuscire a mangiare sano anche nel weekend. Mi lascio andare troppo spesso durante il fine settimana e non va bene. Posso mangiare sano e concedermi qualcosa di sicuro, ma senza esagerare:) L’equilibrio prima di tutto!
Questa domenica però si prospetta ardua: pranzo di compleanno e poi cena con amici. Ma ho sabato per mangiare bene e ancora qualche giorno di PIIT dopo per riprendermi.
Durante questa settimana ho scoperto il Golden Milk: latte vegetale, cucurma e pepe. Una bevanda ayurvedica disintossicante, antiinfiammatoria e un toccasana per il sistema digerente. Ogni tanto me lo preparo invece del caffé. Mi piace!
Eccovi la ricetta
Pasta di cucurma:
– 130 g di acqua
– 40 g di cucurma in polvere
– un pizzico di pepe nero
Portate a bollore l’acqua. Una volta raggiunto il punto di ebollizione spegnete la fiamma e unite la cucurma e il pepe mescolando bene fino ad ottenere un composto omogeneo e abbstanza denso.
La pasta si conserva in frigorifero fino a 40 giorni in un contenitore di vetro chiuso ermeticamente.
Golden Milk:
– 150/200 ml  di atte vegetale o vaccino
– 1 c miele, agave o sicroppo d’acero (opzionale)
– 1 C di pasta di cucurma
Scaldate il latte, aggiungete un cucchiaio di pasta di cucurma e un cucchiaino di dolcificante a piacere. Scuotete bene ed ecco fatto!
(www.giallozafferano.it)
Ero scettica perché non mi piacciono particolarmente le cose troppo speziate ma è davvero buono. In più non metto nessun dolcificante perchè facendolo con un mx di latte di riso e nocciole è già piacevolmente dolce di suo. Il mio sistema digerente ringrazia. Il mio principio di rafreddore no XD
Annunci